• Wide screen resolution
  • Narrow screen resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
Osteopatia Bleve

Biagio DO Bleve

Osteopata Professionista Certificato dal ROI

Membro del Registro degli Osteopati d'Italia n. 1094,

Specializzato in Osteopatia Pediatrica, Strutturale, Viscerale,

Craniosacrale e Fasciale. Master di I° e II° livello a Bruxelles

su "L'Influenza Trigeminale sul tratto Cervicale" e "Studio e

sperimentazione delle Nevralgie Trigeminali con uso di

tecniche osteopatiche". Operatore del metodo Dr. Furter. Segue

 

 

 

La Coppettazione PDF Stampa E-mail

Calato il sipario sulle magnifiche Olimpiadi di Rio 2016, lo Studio di Osteopatia Bleve vorrebbe focalizzare, insieme a voi, l’attenzione su un curioso articolo pubblicato sia dalla rivista Panorama e sia dal Corriere della Sera, riguardante “strani cerchi viola individuati sulla pelle degli atleti!

Ecco a voi i link dei due articoli:

-          http://www.corriere.it/salute/dermatologia/16_agosto_08/bruciature-viola-pelle-atleti-l-effetto-coppettazione-94ac5676-5d52-11e6-bfed33aa6b5e1635.shtml

-          http://www.panorama.it/panorama-tv/sport-video/coppettazione-cerchi-rossi-olimpiadi/

Si parla della COPPETTAZIONE, un’antica tecnica che appartiene alla tradizione della medicina cinese e che oggi sta prendendo piede anche tra gli Occidentali…ma cos’è di preciso? e come funziona? quali sono i suoi effetti? Ecco a voi un articolo dove si spiega meglio la tecnica.

Relativamente sconosciuta, fino a poco tempo fa agli Occidentali, la Coppettazione è un metodo terapeutico alternativo che è stato popolare in Cina fin dal 1000 a.C. alcuni documenti mostrano che le variazioni delle pratiche della Coppettazione potrebbero essere in realtà molto più antiche forse risalente nel lontano 3000 a.C.

La Cupping Therapy, ha una serie di benefici per la salute, che spesso possono controbilanciare le moderne tecniche di medicina.

Uno dei maggiori vantaggi di provare le pratiche alternative come la Coppettazione , l'agopuntura o altre tecniche di massaggio, è che questi metodi non danno il rischio di presentare effetti collaterali indesiderati, come invece provocano i farmaci e gli interventi chirurgici; infatti gli studi dimostrano che possono invece contribuire a rafforzare la funzione immunitaria e velocizzare il tempo di guarigione senza l'utilizzo di farmaci o di erbe… e questi sono solo alcuni dei vantaggi!

 

5 Vantaggi della Coppettazione

La validità della Coppettazione come una pratica medica alternativa, deriva dalla sua lunga utilizzazione nel corso degli ultimi 3000 anni.

Tecniche Cupping sono state ampiamente utilizzate per trattare una serie di disturbi e sintomi , a volte da sole, o altre volte in combinazione con altre pratiche alternative. Infatti è comune che la Coppettazione venga  utilizzata insieme ai massaggi terapeutici, agli oli essenziali , all'agopuntura o anche in aggiunta ai trattamenti  della "medicina occidentale".

Quello che sappiamo, dagli studi scientifici che sono stati fatti, è che la cupping opera dilatando i capillari, aumentando la quantità di fluido che entra e rilasciando i tessuti.

Oltre a questo, la Coppettazione sembra creare una risposta di rilassamento in alcune persone, che si traduce nella riduzione dello stress e dei suoi effetti negativi.

Esistono innumerevoli prove che la Coppettazione può essere efficace e sicura, e che ha funzionato su milioni di persone nel corso di lunghi anni, per cui possiamo illustrare cinque modi in cui la Coppettazione potrebbe essere in grado di aiutarvi.

1. Aiuta a ridurre il dolore

Uno dei motivi più comuni per cui le persone si rivolgono a metodi di trattamento alternativo, è la ricerca di un modo sicuro per ridurre in modo naturale, i dolori articolari e i dolori muscolari.

Dopo aver esaminato decine di studi clinici su test randomizzati di terapia per Coppettazione in pazienti con dolori di qualsiasi origine, un documento pubblicato nel “Evidence-based” e  nella “Medicina alternativa”, ha  evidenziato che la Coppettazione aveva  significativamente ridotto il dolore nei pazienti con problemi alla colonna, rispetto ai consueti trattamenti di medicina classica, aveva mostrato inoltre, effetti positivi nel trattamento del dolore infiammatorio analgesici, e aveva contribuito a lenire il dolore associato anche a problemi respiratori.

La Coppettazione è stata pensata per rilassare i muscoli tesi e alleviare le rigidità associate alla schiena, all’emicrania muscolo-tensiva, ai reumatismi e allo sforzo fisico.

Alcuni atleti (come Michael Phelps) sono conosciuti per l’utilizzo della Coppettazione per migliorare naturalmente le prestazioni e ridurre le rigidità muscolari, per trattare i crampi muscolari, i dolori articolari e il tessuto cicatriziale causato da lesioni.

La Coppettazione ha come obiettivo i tessuti molli (muscoli e legamenti), dove,  mediante l'applicazione di pressioni locali nei punti deboli e nelle aree di gonfiore, aumentando il flusso di sangue all'interno dei vasi e dei capillari, causa un maggior apporto di nutrienti ai tessuti e la loro ossigenazione; provocando queste pressioni insieme al calore, l’aspirazione e l’utilizzo di aghi sopra o sotto il sito di lesione, si consente all'energia di viaggiare lungo i "canali" (meridiani) che passano attraverso la ferita.

2. Favorisce il rilassamento

Potrebbe sembrare contromisura, ma la Coppettazione spesso aiuta ad alleviare i disturbi fisici e permette alle persone di rilassare il Sistema Nervoso Centrale.

Similmente agisce l’agopuntura, che si potrebbe pensare possa far male ed essere scomoda, ma sembra, in realtà, che aiuti la maggior parte dei pazienti, negli stati di stress, offrendo quindi una protezione contro l'ansia e la depressione .

Ma, come può essere rilassante la coppettazione? Solo l'atto di posa della coppa, durante le sedute di terapia, potrebbe avere un effetto positivo sul benessere psicologico di una persona;  una volta che le coppe vengono posizionate sui tessuti esercitando l’aspirazione (che può durare per un massimo di 20 minuti), si costringe il paziente alla quiete e al silenzio, e già questo crea un rilassamento sul corpo.

Secondo il “Pacific College of Oriental Medicine”, un altro motivo per cui la Coppettazione è rilassante, è data dal fatto che la pressione esercitata dalle coppe, aiuta i muscoli tesi, offrendo una sensazione di rilassamento; è come ricevere un massaggio profondo.

3. Aumenta il benessere cutaneo

La Coppettazione viene utilizzata per ridurre l'herpes , la cellulite, l’acne e l’infiammazione della pelle mentre, gli studi, non hanno dimostrato il vero e proprio coinvolgimento della Coppettazione nell’aiuto della perdita di peso; infatti, il fatto che tonifica e rassoda la pelle, migliorando il flusso di sangue nei capillari rende popolare la tecnica tra le celebrità e le persone sotto i riflettori che vogliono avere la pelle più tonica.

Nel trattamento della cellulite, viene comunemente prima applicato un olio, costituito da vari ingredienti a seconda del tipo di trattamento che si vuole effettuare;  dopodichè  si procede applicando le coppe sulla stessa zona compiendo movimenti circolatori.

4. Aiuta nel trattamento di problemi respiratori e raffreddori

Comunemente utilizzata per aiutare a “nutrire” i polmoni e a sgombrare il campo dal catarro o dalla congestione, la Coppettazione può essere utile per accelerare il tempo di guarigione da malattie respiratorie come l' influenza o il comune raffreddore; aiuta a migliorare anche la funzione del Sistema Immunitario.

Trattare malattie respiratorie polmonari come la tubercolosi è  stato uno degli usi più antichi della Coppettazione.

5. Migliora la digestione

L'agopuntura e la Coppettazione sono entrambe metodiche molto popolari per migliorare la digestione e ridurre i sintomi di disturbi come la sindrome dell'intestino irritabile (IBS). Questo potrebbe essere dovuto  principalmente al fatto che le tecniche possono abbassare la risposta allo stress del paziente, che è altamente legata al sano funzionamento dell’apparato digestivo.

Nel corso della storia, è stata scoperta essere utile per le persone con dolori frequenti di stomaco, diarrea, gastrite acuta , perdita di appetito, e  ritenzione idrica.

 

Che cosa è la Cupping Therapy?

In Cina, la coppettazione è considerata una speciale abilità di guarigione, ed è spesso tramandata da una generazione a quella successiva. I testi antichi affermano che la coppettazione è stata originariamente utilizzata dagli erboristi medici taoisti ed era un modo popolare per trattare i malati reali e gli elitari (persone benestanti).

I Guaritori Cupping, nel corso degli anni, hanno trattato con successo una varietà di sintomi e malattie che non possono essere curate con metodi convenzionali, compresa la tubercolosi polmonare, raffreddori, dolori alla schiena, spasmi muscolari e neuropatie.

Tradizionalmente la Coppettazione è stata utilizzata anche in pazienti affetti da malattie del sangue (come anemia), malattie reumatiche come l'artrite, problemi di fertilità e malattie mentali.

Mentre la Coppettazione che utilizza il calore ha storia più lunga nei paesi asiatici come la Cina, il Giappone e la Corea, una pratica simile, chiamata "cupping bagnato" è stato utilizzato anche in Medio Oriente per secoli.

Recentemente, la coppettazione è diventata più popolare negli Stati Uniti e altre nazioni occidentali in quanto alcuni medici hanno iniziato ad utilizzarla, insieme all'agopuntura, in piani di trattamento per alleviare naturalmente i sintomi del dolore, la congestione e le infezioni croniche, senza la necessità di farmaci. Oggi, è possibile usufruire della tecnica in molti centri di Medicina Tradizionale Cinese, in alcuni centri di massaggio-terapia, così come in alcuni centri di salute olistica.

I sostenitori della terapia credono che la pratica aiuta a rimuovere le sostanze e le tossine nocive dal corpo, che a sua volta migliora l'immunità.

Naturalmente ci si chiede se funziona davvero? Una relazione del 2012 pubblicata sulla rivista “PLoS ONE” ha esaminato 135 studi sulla coppettazione pubblicati tra il 1992 e il 2010: i ricercatori hanno concluso che la tecnica è molto più di un effetto placebo - ha vantaggi simili all’agopuntura o ai trattamenti a base di erbe che servono per problemi digestivi, della pelle, ormonali e per le malattie infiammatorie.

Il British Cupping Society , che promuove la coppettazione e aiuta i pazienti a trovare professionisti qualificati nella tecnica, afferma che la coppettazione può trattare una varietà di condizioni in tutta sicurezza, tra cui:

 

  • infezioni respiratorie
  • Malattie del sangue, come l'anemia e l'emofilia
  • Il dolore alle articolazioni causati da artrite e fibromialgia
  • Emicrania e la tensione mal di testa
  • dolori muscolari e rigidità
  • disturbi della fertilità e ginecologici
  • Problemi della pelle come l'herpes, eczemi e acne
  • La pressione alta (ipertensione)
  • I disturbi mentali, ansia e depressione
  • Le allergie alimentari e asma
  • Cellulite

Coppettazione VS Agopuntura: Come sono simili e diverse?

La coppettazione e l’agopuntura sono simili perché entrambe promuovono il "Qi" (energia vitale) disegnando l'energia e il flusso di sangue nelle zone del corpo in cui si verifica l'infiammazione; talvolta entrambe le pratiche sono fatte insieme inserendo un ago di agopuntura nella pelle del paziente e quindi ricoprendo l'ago con una coppa.

In termini di storia e benefici, secondo la medicina tradizionale cinese (MTC) la coppettazione e l'agopuntura servono nel contribuire a dissipare la stagnazione, che potrebbe portare a malattie. Le tecniche seguono le linee del corpo " meridiani" lungo la schiena, favorendo il rilassamento, la scomposizione della tensione, mentre migliora il flusso di energia (noto come Qi, la "forza vitale"); in altre parole, sono utili per il flusso del sangue e della linfa, che potrebbero contribuire a ridurre il gonfiore e il trattamento di varie infezioni o malattie.

Insieme, questi metodi risolvono disturbi funzionali di Zang-Fu, un termine collettivo in MTC per gli organi interni, compreso il cuore, fegato, milza, polmoni e reni, insieme con la cistifellea, stomaco, intestino tenue, intestino crasso e della vescica.

Entrambe le pratiche sono prescritte dai guaritori della MTC per il trattamento del comune raffreddore o dell’influenza, per combattere lo stress cronico, e per promuovere la guarigione dopo la polmonite, la bronchite e le lesioni muscolo-scheletriche; lo fanno aiutando il rilascio di tossine accumulate , e le vene e le arterie a dilatarsi.

La teoria che sta dietro all'uso delle due tecniche contemporaneamente sta nel fatto che insieme hanno come bersaglio il tessuto o i muscoli che sono uniti in risposta a un infortunio.

L'agopuntura utilizza aghi molto piccoli per aumentare il flusso di sangue nella zona colpita, ma in persone con gravi lesioni, eseguendo la coppettazione insieme con l'agopuntura si potrebbe avere un maggiore vantaggio per alleviare il gonfiore; questo perché un aumento del flusso sanguigno da solo non risolverebbe il problema sul tessuto doloroso o muscolare; l'area ha anche bisogno di essere drenata e di calore per il rilascio dei liquidi extracellulari e per iniziare il processo di guarigione.

 

Come funziona la Coppettazione

La coppettazione implica l'uso di coppe applicate sulla schiena di un paziente in una serie di posizioni, che ne producono l’aspirazione, cioè si crea sulla pelle e nei tessuti profondi, l'effetto del vuoto che è vantaggioso per opacizzare il dolore, rompendo il tessuto della cicatrice profonda, e per rilassare il tessuto connettivo.

Praticamente è quasi l’opposto di un massaggio in quanto, invece di applicare pressione nelle zone gonfie, crea pressione verso l’esterno.

Per questo motivo la coppettazione è spesso fatta in pazienti che soffrono di dolore cronico lombare, nodi muscolari, senso di oppressione a causa di ansia , gonfiore o rigidità.

La tecnica più importante  chiamata "coppettazione a secco" o "coppettazione a fuoco", dev’essere effettuata da un professionista qualificato che posizionerà con cura e con principio le coppe sulla schiena del paziente, per poi creare il riscaldamento che porterà alla cosiddetta aspirazione/risucchio; le coppe calde vengono tenute in posizione da 5 a 15 minuti sulla schiena del paziente producendo un effetto vuoto.

Questo è considerato un tipo di "coppettazione fissa" perché le coppe non vengono spostate ma si lasciano ferme; l’aspirazione fa sì che la pelle venga aspirata nella coppa, allungandone il tessuto e migliorando il flusso di sangue che faciliterà, in questo modo, la guarigione.

Per quanto riguarda invece la  "coppettazione mobile", è simile, ma comporta prima l'applicazione di un olio da massaggio sulla pelle, che aiuterà la coppa riscaldata a scivolare sopra le zone di tensione sulla schiena del paziente.

Ci sono diverse tecniche di coppettazione utilizzate dai professionisti di oggi. Mentre la coppa con il fuoco è il tipo più comune (di solito chiamata "coppettazione a secco"), una pratica meno comune è chiamata "coppettazione sanguinosa".

 

Lo Studio di Osteopatia Bleve pratica la tecnica della Coppettazione ormai da tantissimi anni ed è a vostra disposizione per appuntamenti e per qualsiasi delucidazione.

 

Buona CuppingTherapy a tutti!!

 

Biagio DO Bleve Osteopata Certificato mROI

Iscritto nel Registro degli Osteopati d’Italia n. 1094

Risultati immagini per simbolo certificato

PER INFO E PRENOTAZIONI:

CORSANO - LECCE - GALATONE - MURO LECCESE - SANNICOLA - TRICASE

CELL.: 0833.532476 - 348.9226277

Risultati immagini per youtube Risultati immagini per facebook Risultati immagini per linkedin Risultati immagini per tweeter Risultati immagini per tuttosteopatia logo